Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
5093301420346616101664035264561548960989184o
LOGO-CHANDRA-SITO-WEB

facebook
instagram

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
11/02/2019, 16:36

yoga, Ahimsa, meditazione



AHIMSA,-riscopriamo-la-non-violenza...di-patrizia-Boattini


 "Non violenza"Queto precetto sta alla base dello yoga.



Pensando alla giornata dedicata alla non violenza, mi è sembrato naturale introdurre ahimsa, questo termine in sanscrito significa letteralmente "Non Violenza".

Questo precetto sta alla base dello Yoga.

Prima di asana, pranayama, prima della meditazione, troviamo Yama e Nyama, i precetti etici e morali che ci legano indissolubilmente gli uni agli altri. Essi infatti descrivono gli atteggiamenti, i comportamenti da tenere nei confronti degli altri e con se stessi.
Rappresentano un’attitudine nei confronti della vita ed il modo con cui affrontiamo i problemi. Il primo degli Yama è dunque ahimsa, la non violenza: non essere violenti con le parole, con le azioni e con le intenzioni, rispettare gli altri e noi stessi. 
In realtà è molto di più di questo, significa gentilezza amorevole per le persone e per noi stessi, vuol dire trattare gli altri e se stessi con attenzione e considerazione .

Termini come il rispetto appaiono oggi lontani, antichi, obsoleti.
Ciononostante rappresentano il punto dal quale ripartire per instaurare una nuova relazione con se stessi e con le persone che ci stanno accanto. In un società carente di valori, dove sempre più spesso la donna è vista come un oggetto ecco che lo yoga ci aiuta a ripartire da ciò che abbiamo, ovvero noi stessi.

Coltiviamo dunque AHIMSA 
la gentilezza amorevole.


1
Create a website